Venerdì06 Dicembre 2019

RESOLUTIA in ALBANIA

 

Prosegue l'impegno di RESOLUTIA per la diffusione dei metodi A.D.R. in territorio albanese.

Lo scorso mercoledì 7 febbraio 2018, presso il "Tirana International Hotel", si è tenuto l’incontro di studio intitolato: “La tutela delle imprese italiane in Albania: idee e soluzioni per il business claim, organizzato dall'Associazione con l’Ufficio Commerciale dell’Ambasciata d’Italia in Albania, la Camera di Commercio Italiana in Albania, l’Agenzia ICE e la Camera Arbitrale di Venezia.

L’evento, cui ha partecipato l’Ambasciatore d'Italia a Tirana, S.E. Alberto Cutillo, ha rappresentato un momento di confronto sulle diverse problematiche che riguardano il settore manifatturiero italo-albanese, non solo in relazione agli aspetti doganali, fiscali e legali che vincolano l’attività degli operatori economici, ma anche, e soprattutto, in relazione alla gestione delle controversie tra imprese, dove particolarmente sentita è la necessità di una tutela rapida ed imparziale.

In quest’ottica, oltre alla relazione dell’avvocato Maurizio Di Rocco, vicepresidente di RESOLUTIA, sul tema del ricorso ai metodi A.D.R., nel corso dell’evento è stato formalizzato, alla presenza dell’Autorità diplomatica, un protocollo di intesa tra la Camera di Commercio Italiana in Albania e la Camera Arbitrale di Venezia per l’apertura di uno “Sportello Arbitrale” a Tirana.

Dalla data della sottoscrizione dell’accordo, avvenuta per mano dei rispettivi Presidenti dei due Enti, il dott. Antonio Nidoli e l’avvocato Patrizia Chiampan, tutti gli operatori economici interessati potranno quindi rivolgersi direttamente presso la sede della CCIA di Tirana per chiedere l’attivazione di una procedura arbitrale che verrà gestita secondo le modalità ed i termini previsti dal Regolamento di arbitrato vigente presso l’ente veneziano, con il quale RESOLUTIA collabora ormai da anni.

L'importanza dell'iniziativa, che rappresenta un'assoluta novità nello scenario giuridico-economico albanese, è stata evidenziata anche dal dott. Serafino Stajano, Primo Segretario Commerciale Ambasciata d’Italia, nonchè dalla dott.ssa Elisa Scelsa, Direttrice Generale dell’Istituto per il Commercio Estero –ICE, i quali, al termine dell'evento, hanno sottolineato come tale progetto rappresenti un esempio concreto di sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese.

Il programma completo dell'evento è scaricabile cliccando QUI

Il comunicato stampa dell'evento è consultabile cliccando QUI

 

Share